Sensore ottico per solidi sospesi
OUSAF12

Sensore ottico per solidi sospesi
OUSAF12 ©Endress+Hauser
Sensore ottico per solidi sospesi
OUSAF12 ©Endress+Hauser
Sensore ottico per solidi sospesi
OUSAF12 ©Endress+Hauser

Sensore ottico per determinare l'assorbimento di VIS/NIR in prodotti fluidi

OUSAF12 è un sensore ottico per il rilevamento in linea dei solidi sospesi e delle interfasi. Garantisce misure affidabili per controllare accuratamente la qualità dei prodotti e dei processi, per migliorare l'efficienza produttiva. OUSAF12 è adatto a tutti i tipi di ambienti, dalle zone pericolose (ATEX, FM) ai processi igienici (CIP/SIP).

  • Vantaggi

    • Migliore controllo della qualità del prodotto in processi farmaceutici e chimici

    • Riduzione dei costi e delle perdite di prodotto grazie al rilevamento veloce dell'interfase

    • Sensore che richiede bassa manutenzione e garantisce lunga durata e funzionamento...

  • Campo applicativo

    Il sensore OUSAF12 misura la torbidità o il colore per:
    • Controllo della qualità/Monitoraggio della purezza
    • Monitoraggio dei filtri
    • Monitoraggio della condensa
    • Torbidità nelle birrerie
    • Rilevamento delle perdite negli scambiatori di calore...

Caratteristiche e specifiche

Indietro

Details

  • Principio di misura

    Sensore ottico

  • Applicazione

    Misura del colore

    Misura di solidi sospesi

    Separazione di fase

  • Campo di misura

    0 … 2,5 AU
    0 … 50 OD (in base alla lunghezza del percorso ottico)

  • Materiale

    Custodia del sensore: acciaio inox 316L

  • Temperatura di processo

    0 … 90 °C (32 … 194 °F) in continuo
    max. 130 °C (266 °F) per 2 ore

  • Pressione di processo

    0 … 100 bar (in base al flusso attraverso l'armatura)

  • Certificazione Ex

    Custodia della lampada:
    ATEX II 2G EEx d IIC T5
    FM Cl.1, Div. 1, Gr. B, C, D

  • Protezione d'ingresso

    IP65 (NEMA 4)

Documenti / Manuali / Software

Accessori / Parti di ricambio

Nr
Order code
Specification