Sensori di temperatura multipoint

Sensori di temperatura multipoint per tutti i settori industriali

Dispositivi multipoint con sensori a termoresistenza e termocoppia consentono una misura affidabile della temperatura e un funzionamento sicuro in applicazioni critiche, dai reattori di processo a bassa/alta pressione, ai serbatoi di stoccaggio. I nostri prodotti standard sono progettati secondo le specifiche del cliente e forniscono profili di temperatura dettagliati per un controllo di processo ottimizzato, aumentando la disponibilità, l'efficienza e la sicurezza dell'impianto.

Descrizione del portfolio

Endress+Hauser offre termometri multipoint modulari standardizzati e personalizzati adatti a diverse applicazioni.
Il nostro portfolio di termometri multipoint comprende:

  • Termometri multipoint customizzati (con o senza pozzetto termometrico): TMS01 / TMS02

  • Sensori con profilo lineare (con pozzetto termometrico principale): TMS11 / TMS12

  • Bassa invasività e elevato numero di sensori: TMS21

  • Sensori raggruppati (su fune o conduit): TMS31

A seconda del design specifico, possono essere:

  • con o senza trasmettitore

  • con o senza camera diagnostica

  • con sensori RTD (Termoresistenza) o TC (Termocoppia)

Sensori di temperatura multipunto per tutti i settori industriali - iTHERM MultiSens Flex TMS02 ©Endress+Hauser
iTHERM MultiSens Linear TMS12: robusto termometro multipunto per applicazioni nell'Oil&Gas ©Endress+Hauser
iTHERM MultiSens Slim TMS21: termometro multipunto minimamente invasivo per applicazioni chimiche ©Endress+Hauser
iTHERM MultiSens Bundle TMS31 per silos di stoccaggio e nei serbatoi di stoccaggio di carburante ©Endress+Hauser

Capacità diagnostiche

I sistemi di temperatura multipunto iTHERM MultiSens Flex, Linear e Bundle sono disponibili con camera diagnostica unica e innovativa, che fornisce ulteriori informazioni di sicurezza e preziose informazioni di processo per consentire una manutenzione predittiva. Sono disponibili tre configurazioni di progettazione: di base, avanzata o avanzata e modulare.

Maggiore sicurezza, maggiore flessibilità, maggiore tempo produttivo

Oltre a contenere le potenziali e pericolose perdite di processo, le camere diagnostiche sono attrezzate per fornire preziosi dati di processo aggiuntivi che possono essere utilizzati per analizzare gli eventi e pianificare contromisure tempestive o attività di manutenzione predittiva e del ciclo di vita. Un design flessibile con parti sostituibili (avanzate, modulari) per configurazioni con o senza pozzetti termometrici aumenta la flessibilità della manutenzione e, in ultima analisi, riduce i tempi di fermo impianto.

Vantaggi

  • Sistemi di misura progettati per la singola applicazione

  • Misura del profilo di temperatura semplice o tridimensionale per reattori e silo

  • Progettazione e selezione dei materiali per temperature di processo e pressioni elevate e per fluidi corrosivi