Endress+Hauser sta spianando la strada per il futuro

Cifre record per fatturato, utili, occupazione e investimenti

Il Gruppo Endress+Hauser ha incrementato le proprie vendite nette di oltre il 7 per cento a oltre 1,8 miliardi di euro lo scorso anno. Malgrado i tassi di cambio abbiano rallentato la crescita, diverse acquisizioni, in particolare nel campo della analisi, hanno garantito una spinta verso l'alto. Oltre ad avventurarsi in nuovi mercati, il cambiamento alla testa del Gruppo, è stata la caratteristica dominante del 2013.

Il Gruppo ha realizzato un record negli utili netti pari a 187 milioni di euro. Il Gruppo ha investito circa 130 milioni di euro nella sua rete di produzione e vendita in tutto il mondo. Alla fine del 2013 l'azienda contava 11.919 dipendenti. Su 1.853 nuove assunzioni in azienda in tutto il mondo, circa 1.300 derivano da acquisizioni; mentre altri 550 posti sono stati creati per integrare l'organico già esistente.

Una presenza nell'analisi di laboratorio

I principali indicatori finanziari del Gruppo sono fortemente influenzati dalle acquisizioni. Oltre alla acquisizione del business e dei dipendenti di una ex rappresentante in Indonesia è importante sottolineare l'acquisto della società statunitense Kaiser Optical Systems, specializzata nelle analisi ottiche dei gas e di una quota di Analytik Jena. Questa quota permette ad Endress+Hauser di sviluppare un punto d'appoggio nel business delle misure di laboratorio.

Cambiamento graduale al vertice

Per la nostra azienda, la consegna del testimone alla fine dell'anno è stata di particolare rilevanza. Klaus Endress, figlio del fondatore dell'azienda, che ha gestito il Gruppo Endress+Hauser dal 1995, è entrato nel Supervisory Board, in sostituzione di Klaus Riemenschneider come presidente. Nuovo CEO del Gruppo è Matthias Altendorf, nella sua esperienza di 25 anni nel Gruppo è già stato Amministratore Delegato del centro di competenza per la misura di livello a Maulburg, in Germania.

Inizio cauto per il nuovo anno

Per il 2014 Endress+Hauser ha fissato l'obiettivo di oltre 2,1 miliardi di euro di fatturato - un plus di oltre il 15% dovuto alle acquisizioni. Al di là delle nuove aree di business, è prevista una crescita organica del 9%. La società intende creare 500 nuovi posti di lavoro e aumentare la quota di capitale al 70%.

Addetto al montaggio dei misuratori di portata presso la divisione Itatiba/Brasile ©Endress+Hauser

Competenza globale: la produzione di Endress+Hauser si fonda in tutto il mondo sugli stessi elevati standard di qualità - come nel nuovo stabilimento di Itatiba/Brasile.

©Endress+Hauser

Un'evidenza lampante: Endress+Hauser supporta i propri clienti nell'ingegneria dei processi industriali attraverso soluzioni personalizzate

L'Executive Board del Gruppo Endress+Hauser ©Endress+Hauser

Unire le forze per raggiungere il successo: i membri dell'Executive Board del Gruppo Endress+Hauser.

Matthias Altendorf, CEO del Gruppo Endress+Hauser ©Endress+Hauser

Guardando avanti con fiducia: Matthias Altendorf da quest'anno è il nuovo CEO del Gruppo Endress+Hauser.

©Endress+Hauser

Con passione verso il successo: Endress+Hauser offre ai giovani interessanti posti di lavoro, una vasta gamma di possibilità di formazione e opportunità di carriera, nonché un ambiente di lavoro internazionale.

Contatti

Download