Enti, autorità pubbliche

Come Endress+Hauser opera nei confronti degli enti e delle autorità pubbliche

Tutte le attività di Endress+Hauser devono essere svolte, nell'osservanza della legge, in un quadro di concorrenza leale con onestà, integrità, correttezza e buona fede. Endress+Hauser ha ritenuto opportuno, al fine di salvaguardare e promuovere l'immagine dell'azienda, l'adozione del presente Codice Etico di comportamento.

Premessa

Il gruppo Endress+Hauser persegue l'obiettivo della massima integrità nei rapporti con le istituzioni pubbliche e in generale la Pubblica Amministrazione al fine di garantire la massima chiarezza nei rapporti istituzionali.

Modalità di comportamento

I rapporti con interlocutori istituzionali sono mantenuti unicamente tramite referenti che abbiano ricevuto esplicito mandato dagli organi aziendali ovvero che ricoprano funzioni per le quali sia istituzionalmente previsto un interscambio con pubbliche amministrazioni, e non presentino posizioni di conflitto di interessi o tali da compromettere l'indipendenza delle parti.
Atti di cortesia verso pubblici ufficiali o pubblici dipendenti sono consentiti solo quando non compromettano in alcun modo l'integrità e l'indipendenza delle parti e non possano essere interpretati come strumento per ottenere vantaggi in modo improprio. In ogni caso devono essere opportunamente autorizzati e documentati.
In particolare la Endress+Hauser non eroga contributi, diretti o indiretti, per il finanziamento di partiti politici, movimenti, comitati e organizzazioni politiche e sindacali, né dei loro rappresentanti o candidati, tranne quelli dovuti in base a specifiche normative.