Sistema di rilevamento delle perdite - Acciaierie di Calvisano S.p.A.

Soluzione di sicurezza per il monitoraggio dei sistemi di raffreddamento critici

Se non vengono rilevate rapidamente, fessurazioni e piccole perdite d'acqua nei tubi del sistema di raffreddamento possono espandersi e provocare fermi di produzione, danni agli impianti o, nel peggiore dei casi, perdita di vite umane. È per questi motivi che un sistema efficace di rilevamento delle perdite, oltre a essere uno degli elementi più importanti della soluzione di automazione e controllo del processo, costituisce parte integrante della politica di sicurezza di un impianto.

Produzione Billette

Produzione Billette

Misuratori di portata e sensori di temperatura installati

Misuratori di portata e sensori di temperatura installati

Vantaggi del sistema di rilevamento delle perdite

  • Soluzione standardizzata, pronta per l'uso

  • Procedura di configurazione guidata passo-passo

  • Menu di configurazione con guida

  • Messa in servizio semplice e rapida

Nicola Mora - Capo Acciaieria - Acciaierie di Calvisano S.p.A.

La collaborazione con Endress+Hauser è stata molto proficua durante la definizione del progetto e la fase di installazione.

Nicola Mora, Capo Acciaieria
Acciaierie di Calvisano S.p.A.

Problematica del cliente

In seguito a un'importante perdita verificatasi in passato, Acciaierie Calvisano ha deciso di implementare un sistema di sicurezza per prevenire tali incidenti in futuro. Questa iniziativa è stata favorita anche dai vantaggi derivanti dall'adesione al progetto di "Trasformazione digitale" del governo italiano e dalle conseguenti agevolazioni fiscali. L'obiettivo di questa installazione era quello di rilevare, in modo estremamente preciso e affidabile, eventuali perdite nel sistema di raffreddamento del forno di produzione.

La nostra soluzione

Endress+Hauser ha progettato un sistema in grado di rilevare le perdite nei circuiti dell'acqua di raffreddamento. Il flusso delle linee di alimentazione e di ritorno viene misurato con adeguati misuratori di portata. Per la compensazione di eventuali variazioni di volume dipendenti dalla temperatura dell'acqua di alimentazione e di ritorno, su entrambi i circuiti sono stati installati dei sensori di temperatura. In questo modo, è possibile confrontare tra loro le portate regolate in temperatura delle linee di entrata e di uscita e, se la differenza supera il limite predefinito, viene generato un allarme.