Audit energetico 2019? Abbiamo la soluzione per voi.

Per un'azienda, consumare minore energia significa guadagnare in competitività.

Esistono numerose fonti di risparmio, in particolare nel campo dell'aria compressa, della refrigerazione e della produzione di vapore. Eppure, poche aziende conoscono le perdite di energia che subiscono quotidianamente, spesso a causa di una mancanza di gestione o semplicemente di una misura.

Benefits

  • Sostenere l'Audit energetico attraverso un piano di misura adeguato è una polizza assicurativa all'avanguardia

  • Misurare è bene, ma è anche necessario farlo con precisione. Un dimensionamento errato degli strumenti di misura, installazioni inadeguate, circuiti di energia mal dimensionati sono problemi che si incontrano frequentemente in ambito industriale.

  • In caso di dubbi, potete sempre prendere in considerazione una politica di gestione dell'energia, da parte di una ESCo o tramite EPC.

Per garantire il controllo generale della gestione dell'energia a livello di utility, reti di distribuzione e processi produttivi, Endress+Hauser vi supporta nella progettazione e nell'implementazione del vostro piano di misura, che include la realizzazione di bilanci energetici, la determinazione di indicatori di prestazione "su misura", la validazione metrologica degli strumenti di misura esistenti, il dimensionamento di nuovi strumenti di misura, lo studio delle modalità di comunicazione e acquisizione dati, la configurazione del software di gestione dell'energia nel campo della strumentazione di processo.

Il Decreto Legge 102 Diagnosi Energetica

L'elenco delle aziende soggette obbligatoriamente al D.L. 102 è dinamico, ogni anno ci possono essere aziende che entrano o escono dalla lista per effetto delle variazioni dei parametri di appartenenza ad una delle seguenti categorie:

  • Grande Impresa - per azienda con più di 250 dipendenti e con un fatturato superiore a 50 mln€

  • Impresa Energivora - per consumi superiori a 1 GWh/anno, con rapporto tra costo effettivo dell’energia utilizzata e fatturato uguale o superiore al 3%.

Misura e monitoraggio

Il D.L. 102 dice che i dati che andranno presentati entro il 5 dicembre 2019 dovranno essere ricavati da misure strumentali relative all'anno 2018. Il periodo di misura deve poter essere rappresentativo dell'intero ciclo produttivo.

Non ci sono linee guida che indichino le performance che devono avere gli strumenti di misura utilizzati per l'audit. Tuttavia, se gli strumenti previsti verranno utilizzati anche per monitorare le performance di nuove macchine, è opportuno prevedere strumentazione con incertezza di misura tale da poter apprezzare i miglioramenti, anche solo di qualche punto percentuale.

E' possibile avvalersi anche di strumentazione clamp-on (misure di calorie/frigorie, misure elettriche) sia per campagne di misura che per installazioni permanenti. La durata della campagna di misura deve essere tale da poter essere considerata rappresentativa per l'intero anno.

Approfondimenti

Endress+Hauser dispone della necessaria competenza e di tutti i dispositivi di misura per sostenervi nel vostro percorso verso l'efficientamento energetico.

Per approfondire l'argomento.