Trattamento del gas

Misura precisa e senza contatto degli agenti inquinanti del gas naturale (H2S, CO2, H2O)

Il monitoraggio dei contaminanti è essenziale per l'ottimizzazione dei processi e la qualità del gas.

Idrogeno solforato H2S in uscita dall'unità di desolforazione

Nella produzione di gas naturale liquefatto, per esempio, uno dei passi più critici è la neutralizzazione di gas acidi come H2S e CO2 (campo di misura tipico <4 ppm).

Approccio tradizionale

  • Il metodo basato sul nastro all'acetato di piombo funziona con precisione ma richiede la sostituzione periodica e lo smaltimento dei nastri usati, che causa problemi ambientali.

  • I gascromatografi installati in linea necessitano di 3-6 minuti di tempo per il ciclo di analisi e non rilevano quindi cambiamenti rapidi. I costi operativi sono alti a causa del consumo del gas di trasporto e delle miscele di taratura.

  • Le sorgenti UV ad ampio spettro e i filtri a banda stretta sono soggetti a interferenze non compensabili a causa delle fluttuazioni nella matrice.

La nuova soluzione

L' elevata risoluzione intrinseca della tecnologia TDL, abbinata alla misura differenziale, evita errori dovuti ad interferenze che invece disturbano altri approcci spettroscopici.

Maggiori informazioni sulle soluzioni per l'analisi dei gas

Il monitoraggio dei contaminanti è essenziale per l'ottimizzazione dei processi e la qualità del gas.