Sensore di pH privo di vetro per la massima sicurezza del prodotto

Il sensore di pH Memosens CPS77D ISFET offre una maggiore stabilità CIP nelle applicazioni igieniche.

La produzione di alimenti di qualità costantemente elevata richiede l'impiego di moderne tecnologie di misura. L'impiego di sensori di pH in vetro, comunemente utilizzati per la misura del pH, non è vantaggioso in questo caso, poiché la rottura del vetro può contaminare interi lotti di produzione. Il sensore di pH ISFET Memosens CPS77D elimina il rischio di contaminazione del prodotto e può sopportare più cicli CIP di qualsiasi altro sensore ISFET.

Eliminate il rischio di rottura del vetro

Memosens CPS77D è perfettamente adatto per la misura del pH in applicazioni igieniche e sterili nell'industria alimentare, delle bevande e farmaceutica, dove l'uso di sensori in vetro è da evitare. Il sensore è dotato di un corpo in PEEK infrangibile ed elimina il rischio di contaminazione del prodotto a causa della rottura del vetro, garantendo un'elevata qualità del prodotto.

Aumentate la disponibilità dell'impianto

Memosens CPS77D può sostenere almeno 25 cicli CIP e ha quindi migliorato significativamente la stabilità CIP rispetto ai sensori ISFET convenzionali. Fornisce valori di misura stabili e riproducibili, anche dopo sterilizzazione e sterilizzazione in autoclave a temperature fino a 135°C.

Sicurezza grazie alla progettazione igienica certificata

Il sensore è perfettamente equipaggiato per soddisfare i severi requisiti delle applicazioni igieniche. Grazie al suo nuovo design con una maggiore superficie, è ancora più facile da pulire rispetto al suo predecessore. È dotato di tutte le consuete omologazioni igieniche per l'industria alimentare e farmaceutica ed è privo di TSE/BSE. Il suo sistema di riferimento a prova di contaminazione batterica con gel garantisce misure stabili. Inoltre, il sensore offre la massima tenuta batterica grazie al suo diaframma in ceramica microporosa.

Memosens CPS77D: Sensore di pH digitale ISFET infrangibile per misure in applicazioni igieniche. ©Endress+Hauser