Per avviare la ricerca, digitare almeno 2 caratteri.

Precursori nell'analisi dei liquidi

Endress+Hauser Liquid Analysis guarda indietro e vede cinque decenni di innovazione

Endress+Hauser Liquid Analysis festeggia il suo 50° compleanno. Fondata nel 1970, l'azienda si è assicurata una posizione di leader nel mercato dell'analisi dei liquidi grazie a innovazioni orientate al cliente e a un'esperienza leader nel settore.

La storia di Endress+Hauser Liquid Analysis è iniziata nel 1970 a Stoccarda, Germania, con la produzione e la vendita di trasformatori di misura del pH e strumenti di allarme per gas sotto il nome di "Conducta". Sette anni dopo, l'azienda è stata integrata nel Gruppo Endress+Hauser e si è trasferita a Gerlingen, Germania. Oggi la società, specializzata nell'analisi dei liquidi, conta 1.000 dipendenti in cinque sedi di produzione in Germania, negli Stati Uniti e in Cina.

Spazio per un'ulteriore crescita

Endress+Hauser Liquid Analysis ha costruito negli anni moderni impianti di produzione e uffici a Gerlingen. Un ulteriore edificio di cinque piani con uffici, laboratori e ricerca & sviluppo è attualmente in costruzione. "Siamo cresciuti costantemente in tutti i settori dell'attività. Con questo nuovo edificio stiamo creando lo spazio aggiuntivo di cui abbiamo bisogno", dice l'Amministratore Delegato Dr. Manfred Jagiella. Il completamento della nuova struttura è previsto per il 2021.

L'orientamento al cliente guida lo sviluppo

"Da 50 anni stimoliamo i nostri clienti con prodotti innovativi basati su una strategia orientata al mercato e costantemente allineata alle loro esigenze", afferma Manfred Jagiella, che è anche membro del comitato esecutivo del Gruppo Endress+Hauser nel quale è responsabile dell'attività di analisi. "Manteniamo una costante attenzione alla ricerca e sviluppo, alle tecnologie all'avanguardia e ad un elevato grado di automazione della produzione".

Focus strategico sull'analisi

Oggi, il portfolio di analisi dei liquidi spazia dai sensori standard alle stazioni di misura complete. Il successo dell'azienda in questo campo di applicazione non è un caso. Endress+Hauser considera l'intera area dell'attività di analisi come un punto focale di sviluppo. "Oltre a misurare le condizioni di processo, i nostri clienti vogliono anche la possibilità di determinare le caratteristiche dei materiali e la qualità del prodotto durante il processo", afferma Matthias Altendorf, CEO del Gruppo Endress+Hauser.

Digitali dalla A alla Z

Soprattutto quando si tratta di digitalizzazione, Endress+Hauser sta ponendo delle pietre miliari nel campo dell'analisi dei liquidi. L'azienda ha rivoluzionato il mercato nel 2004 con l'introduzione della tecnologia Memosens. I sensori convertono il valore di misura in un segnale digitale e lo trasmettono al trasmettitore tramite comunicazioni wireless.

Con Heartbeat Technology, le ispezioni degli strumenti possono essere eseguite senza interrompere il processo, mentre l'ecosistema Netilion IIoT permette di utilizzare i valori di misura, i dati di processo e le informazioni diagnostiche con applicazioni basate su cloud.

La storia del successo di Endress+Hauser Liquid Analysis è iniziata nel 1970 a Stammheim, vicino a Stoccarda. ©Endress+Hauser

La storia del successo di Endress+Hauser Liquid Analysis è iniziata nel 1970 a Stammheim, vicino a Stoccarda.

La sede centrale di Gerlingen ospita moderni uffici e impianti di produzione. ©Endress+Hauser

La sede centrale di Gerlingen ospita moderni uffici e impianti di produzione.

Il portfolio di analisi dei liquidi va da sensori standard a stazioni di misura complete. ©Endress+Hauser

Il portfolio di analisi dei liquidi, che viene prodotto in cinque stabilimenti di produzione, spazia da sensori standard a stazioni di misura complete per compiti di misura impegnativi.

Contatti