Autotaratura automatica in linea nell'impianto di Lonza

Monitoraggio completo dell'intero bioprocesso

Per Lonza, l'affidabilità di processo e la qualità dei prodotti sono fondamentali. La taratura tracciabile e completamente automatizzata durante il processo può ridurre il rischio di mancato rilevamento di eventuali errori di misura al minimo.

TrustSens, fermentatore in impianto pilota, autotaratura, misura della temperatura

Vantaggi

  • Rilevamento immediato delle derive di temperatura

  • Intervalli di taratura brevi, che riducono il rischio di misure della temperatura scorrette

  • Massima sicurezza di processo e disponibilità dell'impianto

  • Precisione di 0,03°C, 10 volte migliore rispetto a un sensore Pt100 standard di classe AA

  • Memorizzazione totalmente automatica e tracciabilità delle ultime 350 tarature

Christian Ebener, Responsabile dell'automazione, 
Bioproduzione, Lonza, Visp

I nostri bioprocessi richiedono sensori di temperatura affidabili al 100%. Con la sua funzione di autotaratura automatica in linea a 118 °C, TrustSens è una scommessa sicura.

Christian Ebener, , Responsabile dell'automazione,
Bioproduzione, Lonza

Il problema del cliente

I tempi di fermo e taratura devono essere limitati il più possibile. Nella bioproduzione, la minimizzazione dei rischi richiede un aumento
della frequenza di taratura. L'obiettivo è risparmiare tempo nelle operazioni di installazione, manutenzione e monitoraggio, che devono svolgersi in modo sicuro e affidabile. Tutte le specifiche impongono un elevato livello di qualità dei prodotti.

La soluzione

Il sensore di temperatura con funzione di autotaratura iTHERM TrustSens è stato utilizzato per finalità di prova per quattro mesi in un serbatoio tampone situato nel fermentatore di un impianto pilota. Questo sensore esegue un'autotaratura automatica in linea a 118 °C durante ciascun processo SIP (Steam in Place) e segnala ogni eventuale deviazione al sistema di controllo utilizzando il protocollo HART. La deviazione media di 0,03 °C risulta 10 volte migliore dell'errore massimo consentito per un sensore Pt100 standard di classe AA.