Integrare le misure di laboratorio con misure in linea

La strumentazione in linea riduce i fermi di produzione e i campionamenti manuali

Addetto di un'industria alimentare che preleva campioni di laboratorio ©Endress+Hauser

Attualmente, gli impianti alimentari si basano su analisi di laboratorio dei campioni raccolti manualmente al fine di garantire la qualità del prodotto in vari punti del processo. Le analisi di laboratorio non avvengono in tempo reale, richiedono tempo, manodopera e lasciano spazio ad errori manuali. In questo articolo, vi mostreremo come la strumentazione in linea può essere utilizzata per il controllo della qualità, per sostituire i test di laboratorio, accelerare le misure, attivare azioni correttive immediate, e automatizzare il sistema di controllo della qualità.

Ottimizzare la qualità e aumentare la produttività

Analizzatori e strumenti di processo in linea moderni possono sostituire o integrare in modo attendibile molte delle misure tradizionalmente effettuate in un laboratorio. Passando a misure in linea si riducono costi operativi, eliminando campionamenti manuali. La misura in linea offre risultati in tempo reale, permettendo ai sistemi di automazione di regolare continuamente i parametri di processo per ottimizzare la qualità e aumentare la produttività.