Industria petrolchimica

Soluzioni analitiche dei gas ad alta precisione per ottimizzare le prestazioni e la qualità del processo petrolchimico

La misura di impurità nel flusso di C2 evita la contaminazione nel separatore e, nello stesso tempo regola l'afflusso di etilene verso la torcia.

Acetilene C2H2 nelle unità di C2

È importante controllare le condizioni d'idrogenazione nel convertitore di acetilene attraverso misure in entrata, all'uscita dal primo letto (1.000 a 3.000 ppmv) e dal secondo letto (da 5 a 10 ppmv)

Approccio tradizionale

Il tempo di risposta dell'RCMP è principalmente dovuto al tempo di ritenzione dell'acetilene nelle colonne cromatografiche. Nonostante i progressi raggiunti su queste colonne, improvvise concentrazioni di acetilene in ascesa non possono essere sempre rilevate in tempo reale e contaminano lo "splitter C2 " anche prima che l'etilene venga inviato alla torcia.

La nuova soluzione

  • La tecnologia TDLAS garantisce misure veloci (pochi secondi) con una ripetibilità molto superiore a quella dei sistemi GC.

  • Utilizzato nel controllo di processo, ottimizza l'idrogenazione selettiva dell'acetilene.

Maggiori informazioni sulle soluzioni per l'analisi dei gas

La misura delle impurità nel flusso di C2 evita la contaminazione del separatore