Energy monitoring nel settore automotive

Una soluzione concreta per ridurre i costi energetici

Circuiti di gas, vapore o acqua che forniscono specifiche forme di energia al processo produttivo sono una consuetudine in tutti i settori industriali. Riscaldamento e raffreddamento, aria compressa, gas naturale, energia elettrica e vapore sono solo alcuni dei mezzi per i quali produzione, distribuzione e consumo prevedono sempre maggiori costi energetici. L’obiettivo di ogni azienda è quindi l’utilizzo e il monitoraggio efficiente dell’energia per ridurre i costi totali dell’impianto.

Impianto produttivo nel settore automotive ©Endress+Hauser

L'applicazione

  • Storico gruppo italiano del settore automotive, che produce vetture sportive di lusso. Occupa un totale di 1700 persone su 3 stabilimenti situati in nord-centro Italia.

Esigenza del cliente

L’azienda ha investito nel revamping di uno stabilimento e, oltre a misurare i consumi energetici, aveva l’esigenza di monitorare e gestire qieste misure nel tempo, per garantire un’elevata performance dei propri asset. Infatti, è proprio il monitoraggio continuo a garantire l’affidabilità delle misurazioni e può portare ad una significativa riduzione dei costi energetici. Così come un’autovettura, per essere funzionale, deve garantire alte prestazioni non solo all’inizio, ma soprattutto durante il passare degli anni, allo stesso modo la strumentazione di misura deve poter garantire la continuità e l’affidabilità dei valori raccolti.

La nostra soluzione

Endress+Hauser ha vinto il bando di gara offrendo una proposta complessa di servizi post-vendita su una base di misuratori precedentemente installata. Tale proposta prevedeva il monitoraggio di 5 vettori: acqua, aria, gas/olio, elettricità e vapore, e ha garantito:

  • Manutenzione degli strumenti

  • Tarature on-site e taratura in laboratorio con Flow Calibration Rig,

  • Energy proving, la convalida delle performance degli strumenti

  • W@M portal, una piattaforma online per la visione e gestione di tutte le misure legate ai vettori

  • Stock consignment, una base di ricambi di proprietà di Endress+Hauser ma già locata nello stabilimento del cliente.

Vantaggi e risultati raggiunti

II cliente, attraverso la soluzione offerta da Endress+Hauser, ha ottenuto vantaggi importanti:

  • ha migliorato il monitoraggio dei vettori energetici, e di conseguenza il controllo dei costi

  • ha avuto garanzia di accesso ai TEE, Titoli di Efficienza Energetica (o certificati bianchi)

  • ha mantenuto la conformità al DL102

La soluzione full-service di Endress+Hauser ha permesso di ottenere un importante risultato in termini di misura e monitoraggio dei fluidi energetici, che ha come conseguenza l’ottimizzazione del processo produttivo, la riduzione dei costi totali dell’impianto e l’aumento della competitività sul mercato di riferimento.