Il Gruppo Endress+Hauser

Spazio per la stampa

Eventi

"La vostra carriera con Endress+Hauser"

Assistenza sempre con voi

Online Shop

Inserite il vostro login personale per accedere al servizio di Shop Online. Potete inserire il vostro ordine 24/7. Inoltre, potete controllare i prezzi dei prodotti, i tempi di consegna, e richiedere un preventivo in ogni momento.

Online Shop

E-direct Shop

Un canale di vendita economico e diretto: il miglior rapporto qualità-prezzo per una selezione di dispositivi Endress+Hauser

E-direct Shop

Modello di organizzazione, gestione e controllo

Endress+Hauser è un gruppo che opera in una molteplicità di contesti istituzionali, economici, politici, sociali e culturali.

Tutte le attività di Endress+Hauser devono essere svolte, nell'osservanza della legge, in un quadro di concorrenza leale con onestà, integrità, correttezza e buona fede. Endress+Hauser ha ritenuto opportuno, al fine di salvaguardare e promuovere l'immagine dell'azienda, l'adozione del presente Codice Etico di comportamento.

Premessa

Il modello si può definire come un complesso organico di principi, regole, disposizioni, schemi organizzativi e connessi compiti e responsabilità, funzionale alla realizzazione ed alla diligente gestione di un sistema di controllo e monitoraggio delle attività sensibili al fine della prevenzione sulla commissione, anche tentata, dei reati previsti dal D.lgs. 231/2001. La finalità preventiva del Modello si esplica sia nei confronti di soggetti in posizione "apicale” sia nei confronti dei soggetti sottoposti all'altrui direzione.
Il modello è approvato dal Consiglio di Amministrazione della Endress+Hauser s.p.a.. Il compito di attuare, aggiornare e adeguare il Modello è dell'Organismo di Vigilanza, in virtù dei poteri di amministrazione ad esso conferiti.
Le disposizioni aziendali strumentali all'attuazione, aggiornamento e adeguamento del Modello sono emanate dalle funzioni aziendali competenti in ottemperanza del Modello stesso.

Organismo di Vigilanza di Endress+Hauser

Titolare delle funzioni dell'organismo di Vigilanza è il Direttore amministrativo, al quale sarà riferibile il potere e la responsabilità della vigilanza sul funzionamento e sull'osservanza dei modelli, il quale nello svolgimento di questi compiti si avvale della consulenza esterna di un professionista che effettuerà verifiche periodiche sul rispetto e l'efficacia del modello.
L'organismo di Vigilanza è dotato ai sensi dell'art. 6, comma 1, lett. B) del D.lgs. 231/2001 di autonomi poteri di iniziativa e controllo.

I compiti dell'Organismo di Vigilanza sono così definiti:

  • Vigilanza sull'effettività del Modello

  • Disamina dell'adeguatezza del Modello, ossia dell'efficacia nel prevenire i comportamenti illeciti

  • Analisi circa il mantenimento, nel tempo, dei requisiti di solidità e funzionalità del Modello; promuovere il necessario aggiornamento, in senso dinamico, del Modello, nell'ipotesi in cui le analisi rendano necessario effettuare correzioni e adeguamenti

  • Assicurare i flussi informativi di competenza

  • Elaborare le risultanze delle attività effettuate e la relativa reportistica

  • Assicurare il mantenimento e l'aggiornamento del sistema di identificazione, mappatura e classificazione delle aree di rischio ai fini dell'attività di vigilanza

  • Segnalare alle funzioni competenti la notizia di violazione del Modello e monitorare l'applicazione delle sanzioni disciplinari

  • Promuovere e monitorare le iniziative per la diffusione della conoscenza del Modello, nonché per la formazione del personale e la sensibilizzazione dello stesso all'osservanza dei principi contenuti nel Modello

Segnalazione delle violazioni del Codice Etico di comportamento

I soggetti interessati possono rivolgere personalmente le proprie segnalazioni in merito all'applicazione o alle violazioni del Codice Etico di comportamento direttamente all'Organismo di Vigilanza.

Ricevuta la segnalazione l'Organismo di Vigilanza deve

  • Effettuare un'analisi della segnalazione, ascoltando eventualmente l'autore e il responsabile della presunta violazione

  • Agire in modo da garantire i segnalanti contro qualsiasi tipo di ritorsione, intesa come atto che possa dar adito anche al solo sospetto di essere una forma di discriminazione o penalizzazione

  • Assicurare la riservatezza dell'identità del segnalante, fatti salvi gli obblighi di legge

  • In caso di accertata violazione del Codice Etico di comportamento, riportare la segnalazione e gli eventuali suggerimenti ritenuti necessari al vertice aziendale o alle funzioni interessate, secondo la gravità delle violazioni.

Contatti

Endress+Hauser Italia S.p.A.
Via Fratelli Di Dio 7 20063 Cernusco sul Naviglio MI Italia
Tel.: +39 02 92 19 21
Fax: +39 02 92 10 71 53
Invia e-mail
Tool online

Questo sito utilizza cookie. Continuando a esplorare il sito, accettate l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni qui Chiudi